Comunanza di accordi o comunione di intenti; associarsi agli altri.

E’ di massima importanza nel caso in cui nella vita con gli altri ci sia un vuoto, scegliere la comunanza di accordi poichè essa presuppone di associarsi agli altri in consensualita’ e fondativamente scegliere concretamente. E’ manifesta tra le cose positive della vita che cio’ per cui ci si accorda non è obbligatorio. Nella comunione di intenti rimane un obbligo di non curanza nell’essere stesso della concretezza che si manifesta nella scelta proposta. Per tale ragione dovrebbe chiamarsi comunita’ di intenti che per loro natura sono astratti.

Essere trattati meno di quello che si è assolutismo e involversi.

Quando si viene trattati meno di quello che si è, si riscontra una metodologia di interlocuzione che non adotta altro che il fatto di trattarti da semplice persona. Quando hai solo te stesso e ti viene richiesta una risposta di cambiamento, l’assoluto genera involuzione ed è assodato, percui cambiarti totalmente non è fattibile; pero’ devi accettare che magari sei idoneo a un ambito ma non lo sei per un altro.

Persone tossiche come evitarle, come proteggersi come non diventarlo.

Esistono al mondo persone incentrate su se’ stesse che non riescono ad avere contatti o una rete sociale, al contempo esistono persone tossiche o brutte compagnie da evitare, esse, questi contatti sbagliati inquinano la tua vita rendendola vuota e trattandoti per meno di quello che sei. La rete sociale è fondamentale nella vita ma ti manchera’ sempre un passaggio da colmare nei confronti degli altri e nella vita quotidiana nei confronti delle tue scelte e decisioni. Se hai una brutta compagnia non lasciarti in emulazioni o brutte esperienze trova altri amici conosci persone e se non hai nessuno conosci te stesso, il pericolo è di avere solo se’ stessi che è una via di mezzo tra il vuoto assoluto e l’essere visti per meno di quello che si è. Il vuoto pero’ non è mai assoluto puoi scoprire passioni, nuovi modi di spendere il tuo tempo e dedicarlo per te e le tue esigenze.

Ci vogliamo, adesso. Sono il sonno ti porto via. Andiamocene se vogliamo. Con un amico un’amante una balena di mare.

Come siamesi ci vogliamo ma non del tutto
andiamocene se vogliamo
con un’amico un’amante mai
il rispetto ti porta a rincorrere i tuoi sogni
una balena del mare
ti porta si in alto mare
è un ritrovo di lupi
ci sono fuori oltre che noi
lupimannari orchi e creature
ma balena del mare vuole
danzare tra i flutti